Campionato Giovanile a Squadre under 18 - online - amichevole - Stampa

In tempo di coronavirus, lo sforzo di isolamento sociale richiesto alla cittadinanza (Decreto “Stai a Casa”) richiede non solo disciplina e senso civico individuale e collettivo, ma anche resilienza emotivo-psicologica particolarmente gravosa per le giovani generazioni.

In particolare l’isolamento sociale a cui sono sottoposti i bambini e ragazzi delle zone interne, caratterizzate già da assenza di relazioni dovuta alla bassa densità di popolazione, necessita una rete organizzata che non può limitarsi alle istituzioni classiche quali la scuola, ma che deve poter ampliarsi considerando l’apporto delle eventuali associazioni presenti sul territorio.

Per tale motivo, l'ASD Circolo Scacchistico di Montella, una delle tre scuole federali campane della FSI, in continuità con il proprio operato, oltre a tenere lezioni a distanza e a continuare a preparare i propri allievi, organizza chat di aggregazione a carattere Scacchistico e tornei on line giornalieri (dalle 15 alle 16) per i propri soci: ogni giorno decine di appassionati si incontrano virtualmente e si affrontano sulla scacchiera.

Gli scacchi sono uno sport dove il confronto tra pari ha un’enorme importanza per poter crescere e imparare insieme. Non basta incontrare coetanei vicini, è formativo poter ampliare i propri orizzonti e dunque partecipare a raduni e tornei: incontrare coetanei proveniente da strutture sociali diverse, da località diverse, ognuno con la propria storia e con il proprio percorso sia di vita che scacchistico.

Scacchisticamente parlando, l’incontro di allievi provenienti da scuole di scacchi diverse permette ai ragazzi di imparare più rapidamente e di completare la loro preparazione.

Per realizzare tutto ciò è stata creata una rete di dieci associazioni di scacchi di tutto il sud italia: l’ASD Circolo Scacchistico di Montella, l’ADS Avellino Scacchi, l’ASD Scacchi Eboli, l’ASD Partenopea, la Scacchistica Oplonti, l’ASD Sorrento Scacchi, l’ASD di Lauria, l’ASD di Torre del Greco, il circolo di Corigliano Rossano, l’ASD Gio’ di Bona, l’ADS San Benedetto Casoria, l’accademia Scacchi di Potenza.

Tali associazioni costituiscono il primo nucleo per l’organizzazione del Campionato Giovanile di Scacchi a Squadre on line, che inizierà Lunedì 4 maggio alle ore 18 e vedrà decine di bambini e ragazzi che si incontreranno sulla scacchiera, in piena sicurezza su una piattaforma dedicata esclusivamente al gioco degli scacchi, con giovani di mezza Italia, con la supervisione dei propri istruttori federali.

La manifestazione si ripeterà ogni lunedì alla stessa ora, e coinvolgerà sempre più associazioni di scacchi e ragazzi appassionati al nobil gioco.